Navigazione: accessibilità

QUALITÀ NELL'INDUSTRIA ALIMENTARE: RUOLO DELLA MICROBIOLOGIA PREDITTIVA

Il corso ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti le informazioni basilari per potere applicare gli strumenti fondamentali della microbiologia predittiva nell’industria alimentare.
Lo scopo principale è quello di valorizzare, soprattutto attraverso esempi applicativi, gli aspetti pratici e le potenziali ricadute di questa disciplina sulle attività di ricerca e sviluppo e controllo qualità dell’industria alimentare in conformità con i principali standard tecnici di certificazione, fornendo, inoltre, le competenze adeguate per l’applicazione di uno strumento di supporto al controllo ufficiale.

Il percorso formativo si rivolge a laureati in Tecnologie Alimentari e affini, Tecnologi Alimentari e altre professioni tecniche e sanitarie, Operatori dell’industria alimentare e Operatori pubblici nel settore alimentare deputati al controllo degli alimenti.

Le lezioni si svolgeranno a Bologna presso le aule informatiche dell’Università, secondo il seguente calendario:
22 SETTEMBRE - 14.30 - 18.30
23 SETTEMBRE - 9.30 - 13.30 / 14.30 - 18.30
24 SETTEMBRE - 9.30 - 13.30

Per iscriversi accedere al sito:
www.fondazionealmamater.unibo.it
Scadenza delle iscrizioni: 20 settembre 2016

Per l’ottenimento dei CFP iscriversi anche al seguente link


tariffa agevolata per gli iscritti all'Albo dei Chimici

Documenti scaricabili

Notizie della sezione

© Ordine Interprovinciale dei Chimici dell'Emilia-Romagna - CF 80153160371 - Email segreteria@chimicibologna.it

CMS TOKI, progetto grafico, realizzazione e sviluppo sito web Mamoka